A Carnevale, Venezia si riempie. Oltre al normale turismo, si aggiunge quello di chi vuole giustamente ammirare e vivere la città in un periodo così magico e colorato.

Ecco alcuni consigli per far sì che la città sia vivibile e divertente per tutti: turisti e residenti
(Sotto trovate le linee dei vaporetti speciali create appositamente per il Carnevale)

Prima di tutto però, una preghiera:

Il Carnevale è un periodo davvero importante per chi, come la mia famiglia, possiede negozi artigianali.

Caro turista ti chiedo solo questo:
non uccidere l’artigianato compra un vero ed autentico prodotto artigianale realizzato e creato con amore, passione, creatività da persone che credono nel proprio lavoro, nella unicità del proprio prodotto e continuano nonostante numerosi sforzi a vendere i propri prodotti artigianali, fatti con il cuore e non prodotti in serie.

 

Carlo Marega

Carlo Marega

Vivere Venezia durante il Carnevale

Considerate che a Venezia ci sono residenti. Venezia non chiude come un parco giochi. Se non volete incorrere in riproveri da parte dei residenti, tenete la destra quando camminate, specialmente nelle calli più strette.

Ricordate che c’è sempre un percorso alternativo a quello seguito dalla marea di visitatori e turisti: potreste scoprire veri gioielli e splendidi angoli, nonchè risparmiare un po’ di tempo e godervi la città fuori dalla ressa.

Sappiate che non esistono solo piazza San Marco e il Ponte di Rialto: siate curiosi di visitare quell’angolo meno famoso, ma che vi rimmarà nel cuore, perchè Venezia è tutta magica!

In vaporetto, cercate di non fermarmi nel mezzo: lasciate sempre alle persone la possibilità di scendere e salire con fluidità, non ostacolate il passaggio con bagagli e valigie, seguite sempre le istruzioni del marinaio per non creare momenti di difficoltà e congestione, ritardando il viaggio di tutti.

Quando acquistate un prodotto, fate attenzione alla qualità dell’oggetto, che sia una maschera, un cappello o un costume. La differenza si vede!

Vaporetti e trasporti per il Carnevale di Venezia (Da: http://www.veneziatoday.it)

Vaporetto Carnevale Venezia

Vaporetto Carnevale Venezia

Orari validi dal 02 al 12 febbraio 2013.
Biglietti e prezzi Actv dedicati, in vendita presso i punti vendita Hellovenezia.

LINEE DEL CARNEVALE fruibili con biglietti del trasporto pubblico Actv 
(un pieghevole informativo verrà pubblicato sul sito www.actv.it, sarà disponibile presso i principali punti vendita Hellovenezia e verrà distribuito anche presso l’“info&ticket point”).

LINEA ARLECCHINO “A”
(operativa dal 02 al12.02.2013, il servizio verrà effettuato con partenze da Tronchetto dalle 8.34 alle 15.14 ogni 10 minuti nei giorni 2–3-9-10 febbraio e ogni 20 minuti nei giorni 4-5-6-7-8-11-12 febbraio)
Percorso: Tronchetto, Tronchetto Mercato, P.le Roma (S. Chiara) “D”, Ferrovia (Scalzi) “C”, Rialto “C”, S. Samuele, Accademia, S. Marco (Giardinetti), Tronchetto.

LINEA PANTALONE “P”
(operativa dal 02 al 12.02.2013, il servizio verrà effettuato con partenze da S. Marco dalle 15.02 alle 20.32 ogni 10 minuti nei giorni 2-3-7-9-10-12 febbraio. Nei giorni di sabato 2 e sabato 9 febbraio il servizio verrà  prolungato fino alle ore 1.52 con corse ogni 20 minuti dalle 20.42 alle 1.52. Nei giorni 4-5-6-8-11 febbraio corse ogni 20 minuti dalle 15.12 alle 20.32)
Percorso: S. Marco (Giardinetti), Accademia, S. Samuele, Rialto “B”, Ferrovia (Scalzi) “B”, P.le Roma (S. Chiara) “E”, Tronchetto, Tronchetto Mercato, Zattere, S. Marco (Giardinetti).

LINEA BRIGHELLA “B”
(operativa il 2/3/9/10.02.2013, il servizio verrà effettuato con partenze da S. Zaccaria Danieli “E” dalle 15.19 alle 19.59 ogni 20 minuti.)
Percorso: S. Zaccaria (Danieli) “E”, S. Marco (Vallaresso), Ferrovia (S.Lucia) “D”, P.le Roma (S. Chiara) “E”, Tronchetto Mercato, Tronchetto, S.Marco S.Zaccaria (Danieli) “E”.

LINEA COLOMBINA “C”
(operativa dal 02 al 12.02.2013, Il servizio verrà effettuato con partenze da S. Zaccaria dalle 10.14 alle 12.14 e dalle 13.14 alle 16.54 ogni 20 minuti.)
Percorso: S. Marco-S. Zaccaria (Jolanda) “D”, Murano Navagero, Murano Faro, Murano Colonna, S. Marco-S. Zaccaria (Jolanda) “D”.